26 maggio 2011

Una mostra fotografica dedicata all'ibernazione umana (crionica o criopreservazione)

 
Un paziente, prima dell'ibernazione
L'"archivio del DNA"

Il titolo di questa mostra fotografica, The Prospect of Immortality, e' lo stesso del libro che ha lanciato il meme dell'ibernazione umana - e non e' un caso. Il libro in questione e' La prospettiva dell'immortalita', di Rober Ettinger (qui in traduzione italiana) e la mostra e' dedicata proprio all'ibernazione (o crionica, o crioconservazione). Nel corso di cinque anni, Murray Ballard, il fotografo, ha visitato le organizzazioni crioniche Alcor, in Arizona, e KrioRus, in Russia (e il Cryonics Institute?!), documentando la pratica dell'ibernazione. Dal sito della mostra (riassumo/traduco liberamente): gli iscritti (delle varie associazioni crioniche) sono stati spesso ridicolizzati, ma Ballard ha un'approccio obiettivo, lasciando a chi guarda il compito di considerare gli aspetti etici della crionica, e di decidere se costoro hanno perso contatto con la realta' o se stanno favorendo lo sviluppo scientifico. Insieme alle procedure tecniche della crionica, Ballard presenta anche le persone in essa coinvolte, offrendo una testimonianza di questo versione da 21mo secolo dell'antichissima ricerca dell'immortalita'.

La mostra si terra' dal 10 giugno al 3 settembre 2011 a Bradford, in Inghilterra.

Una serie di articoli sulla crionica, o ibernazione umana.

Immagini: dalla mostra di Ballard


    
Madre (ibernata) e figlia
Un kit per la perfusione

Nessun commento: