13 maggio 2011

La nanorobotica medica rivoluzionera' la condizione umana nei prossimi trent'anni

Il New Scientist ha chiesto ai propri lettori quali tecnologie avranno il maggiore impatto sull'umanita' nel corso dei prossimi trent'anni. Piu' di 9.000 hanno risposto e un incredibile 35% ha votato per i nanorobot medici (per lo stato dell'arte si veda Wikipedia: nanorobot, nanomedicina). Fra le altre tecnologie piu' votate troviamo la biologia sintetica e l'intelligenza artificiale. Qui la lista completa di tutti i settori proposti dai lettori per il voto (piu' di 80).

Non c'e' dubbio che il meme nanorobotico ha ormai messo radici profonde. Speriamo che la sua presenza nel nostro subconscio collettivo serva a facilitarne l'arrivo...

Immagine: la copertina di uno dei molti volumi di Robert Freitas dedicati al futuro della nanomedicina: Nanomedicine.com

Nessun commento: