3 marzo 2011

Sistemi di rilevamento cecchini



A quanto pare, in Iraq e Afghanistan, la tattica del confronto asimmetrico sta spostando l'enfasi dagli ordigni esplosivi improvvisati all'utilizzo di cecchini. Conseguentemente, negli ultimi mesi, il numero di vittime di attacchi di questo tipo fra i soldati della coalizione e' in aumento. Il video qui sopra mostra un sistema di "rilevamento cecchini" della Qinetiq (Shoulder Worn Acoustic Targeting Systems - SWATS) che offre una soluzione e che e' gia' presente sia in Afghanistan che in Iraq (4150 unita') e che pare sara' sempre piu' utilizzato (l'esercito USA ne ha appena ordinati altri 14.400). Qui un articolo, su SingularityHub: Sniper Detecting Microphones Becoming More Popular for US Soldiers (video)

Qui sotto, invece, un altro video, sempre della Qinetiq, illustra un sistema simile, ma per veicoli:

Nessun commento: