17 febbraio 2011

Il litio riduce la mortalita'

Lampo longevista: il litio (a basse dosi) allunga la vita. Piu' precisamente: allunga la vita in Caenorhabditis elegans e "riduce la mortalità" negli esseri umani, almeno secondo questo recentissimo studio: Low-dose lithium uptake promotes longevity in humans and metazoans. Hat-tip a sci.life-extension (dove troverete anche altri studi sugli effetti del litio).

3 commenti:

mygenomix ha detto...

Interessante! Però a basse dosi eh! Che è un po' tossico.. :D

Estropico ha detto...

Esatto. Come suol dirsi "e' la dose che fa il veleno" e le dosi di litio necessarie per gli effetti neuroprotettivi sembrano essere sotto i 10 mg/die, ben piu' basse di quelle usate per il trattamento dei disturbi bipolari (l'impiego piu' comune del litio).

Prepuzio ha detto...

Esatto. Non vorrei che qualcuno iniziasse ad addentare le batterie dei cellulari.