1 febbraio 2011

Arrow Bio: la soluzione al problema dei rifiuti



La quantità crescente di rifiuti solidi urbani (RSU) è uno dei maggiori problemi ecologici del nostro pianeta e del nostro tempo: si vuol allora far credere che la soluzione del problema, alternativa alla discarica ormai obsoleta, stia negli inceneritori o nella raccolta differenziata porta a porta.

Arrow Bio è un nuovo sistema proposto da una società israeliana che evita i disagi della raccolta differenziata dei rifiuti, perchè la separazione avviene a valle, dopo che sono stati conferiti. Permette inoltre di produrre fertilizzanti e Biogas (una fonte di energia alternativa pulita), utilizzabile per il trasporto o per la produzione di energia elettrica o termica.

Mentre, per il trattamento dei rifiuti, le discariche utilizzano la terra e i termovalorizzatori (o inceneritori) il fuoco, il concetto assolutamente innovativo del trattamento meccanico-biologico Arrow Bio (già adottato da qualche anno a Tel Aviv, Sidney e Los Angeles) è che utilizza l’acqua. Tra i vantaggi principali di questa tecnologia: occupa uno spazio limitato, è un processo completamente sicuro, non provoca disturbi dovuto a odori o rumori, è senza emissioni di gas-serra, i residui sono inerti e privi di rischi, può esse installato in prossimità dei centri abitati.

Un sistema simile a quello israeliano lo ha sviluppato anche il CNR italiano con il suo Thor capace anch'esso di bypassare completamente la raccolta differenziata che tanto assilla i cittadini e di mandare definitivamente in soffitta siti di stoccaggio, discariche ed inceneritori.

Un ottimo esempio di tecnologia che risolve in modo valido un problema ambientale, chissà perchè nessun movimento cosiddetto "ambientalista" lo abbia finora proposto nel nostro paese come soluzione principale allo smaltimento dei rifiuti...

1 commento:

Anonimo ha detto...

Nessuno lo ha proposto? Ti sbagli... di proposte se ne fanno a palate, sono anni che in Campania vengono proposte Arrow Bio e Vedelago, se poi non vengono prese in considerazione nè politicamente nè mediaticamente (dove passano e vengono criminalizzate solo le barricate) il discorso è ben diverso.
Un post a caso di 3 anni fa, con tanto di proposizione a Bertolaso:

http://www.ecoblog.it/post/6318/tel-aviv-ecco-la-soluzione-rifiuti-per-la-campania-ma-bertolaso-non-ci-crede