21 ottobre 2010

Le Google Cars che si guidano da sole nel traffico


Immaginate dai film di fantascienza, ora sulle nostre strade. Le vetture robot in grado di guidarsi da sè anche nel traffico sono arrivate grazie a quei geniacci di Google.
Nell'ambito del progetto Street View  e con la collaborazione dei migliori ingegneri del DARPA Challenges, le auto automatiche di Google usano videocamere, sensori radar e un telemetro laser per guidare nel traffico così come le mappe dettagliate per muoversi sulla strada.

Le Google Cars sono dotate anche di un’intelligenza artificiale in grado di controllare la vettura e replicare le scelte che compirebbe un essere umano per distriscarsi nel traffico. Finora sono state realizzate 7 vetture di prova che hanno percorso 1.600 km in totale autonomia e 224.000 con tecnici a bordo che si limitavano a controllare occasionalmente l’auto in caso di guasti. Gli ingegneri di Mountain View precisano che si tratta ancora di prototipi ma le auto-robot reagiscono piu’ rapidamente degli esseri umani, hanno una vista a 360 gradi, non si distraggono mai, non hanno colpi di sonno, ne’ assumono droghe o alcol.

Gli esperti sostengono che questo tipo di guida potrebbe raddoppiare la capacità contenitiva delle strade, permettendo di guidare molto più vicini agli altri veicoli senza il minimo pericolo di tamponamenti e incidenti evitando così migliaia di morti e feriti. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, oltre 1.2 milioni di vite si perdono ogni anno in incidenti stradali. Inoltre le auto potranno essere costruite con materiali molto più leggeri risparmiando molto sul consumo del carburante che le alimenterà. Fonte: Google Blog

Nessun commento: