29 settembre 2010

Eucrio: un'organizzazione crionica per l'Unione Europea



Dal sito della neonata EuCrio: "il nostro obiettivo primario è di fornire i migliori procedimenti possibili di stand-by, stabilizzazione e trasporto ai membri delle organizzazioni crioniche che vivono all'interno della Comunità europea. EUCRIO propone, inoltre, attività di ricerca e sviluppo. Abbiamo destinato una parte delle nostre risorse a tale scopo, ma il nostro obiettivo rimane sempre quello di fornire servizi di qualità superiore. Se uno dei nostri membri si trova in una situazione d’emergenza, prepariamo il nostro team ben addestrato ed equipaggiato pe lo stand-by presso il letto del paziente, pronti a fornire i migliori servizi di stabilizzazione. Il nostro paziente riceve i farmaci di stabilizzazione, la sua temperatura è abbassata e viene perfuso con soluzioni per la vetrificazione prima dell’ulteriore raffreddamento alla temperatura del ghiaccio secco, utile nel trasporto aereo verso un’appropriata organizzazione crionica, dove sarà conservato a lungo termine con l’uso dell’azoto liquido. La nostra missione principale è di migliorare la crioconservazione e di salvaguardare la vita dei nostri membri."

I servizi di Eucrio sono per chi e' gia' membro di una delle tre principali organizzazioni crioniche (Alcor, Cryonics Institute, Kyrorus) e intendono "solo" stabilizzare il paziente e a farlo arrivare nel giro di un paio di giorni, al massimo, presso le organizzazioni crioniche di cui sopra, dove sara' preservato a lungo termine alla temperatura dell'azoto liquido.

Leggo, nell'FAQ, che l'iscrizione costa 35 Euro al mese, il che permette agli iscritti di ottenere i servizi offerti, e che questi costeranno "decine di migliaia di Euro" (la versione italiana e' tradotta automaticamente e dice "fino al diecimila Euro", ma e' un'errore di traduzione).

Il fatto che sia sorta una rete di supporto crionica europea e' ovviamente un positivissimo sviluppo,ma mi chiedo fino a che punto la Eucrio riuscira' a superare i molteplici ostacoli logisitico-burocratici in cui si imbattera' in giro per l'Europa e che saranno sicuramente diversi da nazione a nazione (qui un articolo sulla situazione italiana).

Qui il sito in inglese, qui il sito in traduzione (automatica) italiana (altre lingue sono disponibili).

Nota per i lettori di passaggio. Crionica? Ibernazione umana?! Se ti stai chiedendo di cosa stiamo parlando, clicca qui e il mistero sara' risolto....

Nessun commento: