15 giugno 2010

Emulazione del cervello umano: il logico approdo della neuroinformatica



Anders Sandberg a GoogleTechTalks sul tema del mind uploading: L'idea di creare una copia fedele di un cervello umano e' da decenni una trama fantascientifica, ma anche un tipico argomento di discussione filosofica. Anche se oggi siamo lontani da quell'obiettivo, i progressi in molti settori puntano decisamente in quella direzione (nuove tecniche di microscopia, simulazioni computerizzate di larga scala, etc). In questa presentazione, Sandberg stima quanto manca all'ottenimento della capacita' di emulare un cervello umano, quali ostacoli dovranno essere superati e quali potranno esserne le conseguenze.

Un'osservazione: da qualche anno la frase "whole brain emulation" e' sempre piu' spesso utilizzata al posto di "mind uploading". Il primo termine e' piu' ampio del secondo, e il secondo probabilmente sara' possibile solo se e quando il primo sara' ottenuto.

Vedi anche: I Robot erediteranno la Terra: ed essi potrebbero essere noi stessi... di Joe Strout; Coscienza soggettiva, Autori vari.

Nessun commento: