29 aprile 2010

Siete pronti per la rivoluzione dell'auto elettrica?



Immagina città più pulite e silenziose, senza inquinamento atmosferico e acustico a vantaggio della nostra salute e dell'ambiente, tutto questo non avverrà nel futuro remoto, è già iniziata quella che sarà una rivoluzione in campo della mobilità e dei trasporti: l'arrivo dei veicoli elettrici, le auto dell'imminente futuro infatti non andranno più a benzina e saranno estremamente silenziose. Un aspetto da migliorare rimane però la ricarica delle auto elettriche, ridurre i tempi di ricarica delle batterie (agli ioni di litio) rappresenta una sfida per la ricerca tecnologica, ci vorranno infatti circa 6-8 ore per ricaricare un'auto dalla propra casa con apposito kit oppure circa mezz'ora dalle colonnine presenti nelle stazioni di rifornimento (Roma sarà la prima città italiana a dotarsi di una rete di ricarica intelligente per automobili elettriche, costituita da 150 punti).

Tuttavia il progetto firmato Better Place (presentato nel video qui sopra) ci permetterà di ricaricare in tempi record, poco più di un minuto, la batteria scarica dei nostri futuri veicoli elettrici in stazioni automatizzate. Questo sistema pubblico sarà sprimentato a Tokio che diventerà così la prima città a ospitare la rivoluzione elettrica del secolo. I punti di rifornimento ideati dalla Better Place consentiranno alle auto elettriche di ricaricarsi in pochi minuti, senza quindi dover lasciare la macchina attaccata per ore, come avviene attualmente. Siete pronti per la rivoluzione dell'auto elettrica? Intanto per approfondire ecco un articolo di Physorg che elenca pro e contro dell'auto elettrica.

Nessun commento: