24 marzo 2010

Ogm bloccati (di nuovo!)

Con qualche colpevole giorno di ritardo, segnalo che il Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali, Luca Zaia, ha bloccato l'arrivo degli Ogm in Italia firmando un decreto apposito. Qui la notizia, qui la reazione di FuturAgra. Interessante come il neoluddismo metta d'accordo un ministro della Lega del governo Berlusconi, Mario Capanna e Greenpeace... Ma e' veramente la fine? Il comunicato di FuturAgra contiene un passaggio che sembra metterlo in dubbio: "a livello di normative europee, l’agricoltore che volesse coltivare oggi organismi geneticamente modificati in campo, non è passibile di alcuna sanzione, in quanto il Decreto 212 del 2001 non è mai stato notificato." D'altra parte "oltre il 75% degli italiani sono contrari agli organismi geneticamente modificati", quindi non penso che possa emergere, in Italia, sul breve o medio termine, un governo che oserebbe fare altro...

2 commenti:

David ha detto...

All'ignoranza e all'arroganza di certi politici e ideologi non c'è mai fine.

extropolitca ha detto...

Dio voglia che una volta eletto Governatore del Veneto ce lo togliamo dalle scatole come Ministro dell'Agricoltura.

E se facessero Galan ministro dell'Agricoltura, sono sicuro che quel decreto lo revocherebbe in fretta.