2 marzo 2010

"Alberi" nanotecnologici anti-inquinamento: un nuovo paper di Robert Freitas

Leggo, su Nanodot, di un nuovo studio di Rob Freitas: Diamond Trees (Tropostats): A Molecular Manufacturing Based System for Compositional Atmospheric Homeostasis (Pdf). Traduco liberamente l'abstract: La manifattura molecolare e' una tecnologia futura che permettera' di sequestrare CO2 atmosferico in prodotti diamonodoidi, insieme a quantita' piu' piccole di altri inquinanti. Nel corso di circa 30 anni, l'inquinamento atmosferico potrebbe essere eliminato, con l'installazione di 143 x 10^9 "alberi", del peso di circa 20 kg, che produrrebbero 28.6 TW di energia solare e ricoprirebbero circa lo 0.1% della superfice terrestre. Si tratterebbe di un primo passo verso il controllo del clima.

Nessun commento: