14 agosto 2009

La rimozione della lipofuscina tramite laser come terapia longevista


Da Wikipedia. Lipofuscina: Si definisce lipofuscina (o, a volte, pigmento dell'invecchiamento), un accumulo granulare di molecole polimeriche non degradabili dalle idrolasi lisosomiali né eliminabili per esocitosi. Tali granuli assumono solitamente una colorazione marrone e sono prevalentemente composti di lipidi.Essa si origina con l'ossidazione di componenti cellulari all'esterno o all'interno dello stesso lisosoma. Tali ossidazioni modificano le molecole in modo da renderle, appunto, non più degradabili.

Dal sito dell'Immortality Institute
: Annunciamo una nuova* iniziativa per la ricerca anti-invecchiamento. L'Immortality Institute contribuira' una somma equivalente ad ogni donazione fatta in sostegno allo studio sulla ablazione laser della lipofuscina (fino ad un massimo di 8000 dollari) condotto da Nason Schooler presso il Centro di Ricerca SENS di Tempe, Arizona. Qui il documento

*In realta' l'iniziativa e' partita qualche mese fa, ma solo ora sono riuscito a segnalarla...

Aubrey De Grey sul progetto di Schooler (sempre dal sito da ImmInst.org): L'accumulo intracellulare di quel materiale di rifiuto noto come lipofuscina e' un sospetto chiave fra i promotori del processo dell'invecchiamento. Il progetto di ablazione laser di Nason Schooler ha il potenziale di invertire tale accumulo direttamente. Potrebbe quindi diventare un elemento chiave di una piu' vasta gamma di terapie di ringiovanimento future.

Un mio commento: questo progetto dell'Immortality Institute e' un perfetto esempio di cosa si puo' fare per accelerare il progresso della ricerca scientifica anti-invecchiamento. 8000 dollari non sono nulla se paragonati al budget per la ricerca anche solo di una piccola universita', ma indirizzandoli con attenzione, come in questo caso, si puo' avere un impatto positivo su aspetti chiave della ricerca longevista. Qui la pagina per le donazioni. E se volete contribuire fatelo entro il 17 agosto: l'offerta di 8000 dollari di ImmInst scade quel giorno.

Il video qui sotto (gia' presentato qualche mese fa') e' una presentazione dello stesso Schooler sull'impiego dei laser per rimuovere l'accumulo di lipofuscina ("Unfocused Pulsed Lasers Selectively Destroy Lipofuscin - Using An Established Technique To Repeatedly Postpone Aging")

Nessun commento: