14 luglio 2009

Oggi faccio sciopero!



Oggi faccio sciopero! Estropico si unisce al Network dei Transumanisti Italiani nell'aderire alla protesta contro il bavaglio che il DDL Alfano vuole mettere all'informazione e alla Rete.

Il futuro della Rete italiana è in pericolo: varie iniziative legislative hanno negli ultimi anni cercato di mettere il bavaglio a internet. Ultime tra queste è il cosiddetto “Decreto Alfano” che prevede l’obbligo di rettifica per il blog entro 48 ore dalla richiesta della magistratura equiparando cosi, blog e siti personali, alle testate giornalistiche regolarmente registrate. Le sanzioni penali e gli obblighi che imporrebbe il decreto sono inaccettabili per chiunque ha a cuore la libertà d’informazione e di espressione su internet. E’ per questo che abbiamo deciso di aderire al primo sciopero dei blogger al mondo promosso da Diritto alla Rete contro l’emendamento previsto dalla legge Alfano. Il nostro modo di protestare è quello di esporre oggi il logo di denuncia e di portare all’attenzione di voi Lettori questo attacco alla libertà e alla pluralità d’informazione. Inoltre invitiamo a firmare la Lettera di protesta “no rettifica” al Senato:

http://www.firmiamo.it/norettifica

La Rete è il primo mezzo di comunicazione di massa nella storia dell’uomo che consente una piena libertà di manifestazione del pensiero da parte di ogni cittadino, difendiamola quindi perché il suo futuro dipende soprattutto da tutti noi. Oggi quindi respingiamo con forza questa offensiva alla Rete italiana!

1 commento:

Ugo Spezza ha detto...

Dopo il bavaglio all'informazione giornalistica e gli attacchi alla autonomia della magistratura ecco ora che questo Governo cerca di attaccare la libertà di espressione su Internet. Tra pochi anni, se continua così, ci ritroveremo come in Iran.

Putroppo il controllo quasi globale che il presidente del consiglio ha sui mezzi di informazione renderà tale processo molto subdolo e poco percepito, sarà una flebo di veleno instillata molto lentamente...