25 luglio 2009

Il proprio patrimonio genetico a 99 dollari

Torna a far parlare di se' l'azienda 23andMe, che più volte abbiamo segnalato su questo blog in merito alla mappatura del genoma umano (qui e qui). In questi giorni, infatti, si è fatta promotrice di un kit (in offerta limitata?) che permette di conoscere il proprio patrimonio genetico spendendo solo 99 dollari. Chi ha seguito un po' l'andamento dei costi promossi dall'azienda, ha potuto notare una rapida diminuzione della spesa per questa pratica (prima 1000 dollari, poi 399, poi 99), dettata dalla volontà di una diffusione di massa del test (e aggiungerei grazie ai fondi da parte di Google). Il ricavato di questi kit servirà per finanziare la ricerca nello scoprire la correlazione tra genetica e determinate malattie. Le patologie sono 10 e chiunque potrà decidere quella alla quale contribuire: raggiunte le 1000 richieste (quindi 99000 dollari), la 23andMe inizierà la ricerca in quel particolare settore: "2 piccioni con 1 fava" quindi, dato che con l'acquisto del kit si riuscirà sia a conoscere il proprio patrimonio genetico e la predisposizione a certe malattie, sia a favorire la ricerca per patologie rare. Il kit da 399 dollari (che offre un'analisi più accurata) è comunque disponibile. Bruno Lenzi

1 commento:

Anonimo ha detto...

www.genebright.it