18 giugno 2009

Vita e morte in una societa' immortale

In collaborazione con il sempre interessante FuturoProssimo, ho condotto un'intervista con la designer Laura Boffi, del cui lavoro ho gia' parlato qui. Leggendo le sue risposte vi renderete rapidamente conto che non si tratta di un'artista ne' transumanista, ne' estropica e che ha anzi una distinta tendenza mortalista, ma il suo interesse per il postumano la rende on-topic da queste parti. Ad ogni modo, l'intervista e' qui: Cosa sara' di vita e morte in una societa' immortale?

Nessun commento: