11 febbraio 2009

Cellule adulte in embrionali

Importanti passi avanti si stanno compiendo per trasformare cellule staminali già differenziate in cellule simili a quelle embrionali. Il tutto girerebbe attorno ad un gene chiamato Oct4, capace di riprogrammare le cellule neuronali di topo (quindi già differenziate) in cellule pluripotenti (capaci di trasformarsi in cellule di tessuti diversi). La ricerca, condotta da scienziati tedeschi è davvero importante: prima erano necessari dai tre ai quattro geni per riprogrammare le cellule, ora solamente uno. Questo vuol dire che i rischi di andare incontro ad effetti negativi come tumori (dovuti all'"alto" numero di geni coinvolti nella trascrizione) è molto ridotto.

Bruno Lenzi

Nessun commento: