18 ottobre 2016

Fermate il transumanismo!


Mi e' giunta notizia di una campagna anti-transumanista lanciata in Francia da un'organizzazione nata "con la finalità di promuovere il matrimonio esclusivamente eterosessuale, l'adozione di bambini da parte di famiglie esclusivamente eterosessuali e la libertà di espressione opponendosi alle legge anti-omofobia" (Wikipedia). L'organizzazione, La Manif pour Tous, e' presente anche in Italia. La campagna in questione avrebbe la forma del manifesto qui sopra e sarebbe a livello nazionale.

Il tutto mi ricorda un altro attacco, ricevuto qualche mese fa, da un gruppo italiano di simile matrice ideologica (ma questa volta senza manifesti...) Ecco una risposta transumanista, con link all'articolo originale: Transumanesimo: l'approdo ultimo dell'ideologia gender?

Ad ogni modo, l'idea dell'Umanita' e dell'individuo come cubi di Rubik e' semplice e geniale - come ha detto uno dei miei transumanisti preferiti su una lista internazionale, dovremmo sovvertire questa immagine adottandola come forma di propaganda transumanista! :-)

4 commenti:

dexxo dex ha detto...

Poveri, anche se facessero qualcosa qui da noi, ci sono ben altre potenze che continuerebbero nella ricerca scientifica, a partire dalla Cina. Arrivano con qualche secolo di ritardo visto che l'umanità ha già scelto la sua strada con la rivoluzione industriale.
Comunque a sti qua comincerei togliendo l'aspirina se hanno mal di testa o di denti... Tanto per cominciare.

Estropico ha detto...

Messaggio off-topic per il lettore che mi ha contattato lasciando un commento (GNR): articolo ricevuto, grazie! Molto interessante, pubblichero' settimana prossima.

A presto,
Fabio

Anonimo ha detto...

Grazie :)
Comunque concordo con il lettore Dexxo: dalla Riv. industriale, ogni tentativo di voler fermare il Progresso tecnico appare tra il ridicolo e il comico; o l'intera umanità viene, se non spazzata via, riportata a un'era preindustriale da qualche catastrofe di vario genere, oppure non c'è modo che la locomotiva del Progresso si fermi.

GNR

Anonimo ha detto...

A proposito, in questo articolo:

http://estropico.blogspot.it/2015/09/transumanesimo-lapprodo-ultimo.html?m=1

trovo un bellissimo passaggio:
«Li accusano di relativismo, quando in realtà la filosofia e l'etica transumaniste poggiano su fondamenti razionalistici e universalistici, e hanno radici strettamente moderne, precisamente umanistico-rinascimentali e illuministe, per questo neomoderni e in stridente contrasto con l'attuale cultura postmoderna, per l'appunto relativistica e nichilistica, nonché allergica a qualsiasi ottimismo tecnologico e alla tensione transumanista verso il progresso scientifico, culturale e umano in generale».

Ritengo il termine neomoderno perfetto per andare oltre il grigiore, ormai da lasciarsi definitivamente alle spalle, della postmodernità: è possibile leggere qualche articolo che approfondisca lo slancio ottimistico "neomoderno" del transumanesimo come contrapposizione e superamento del relativismo-nichilismo dei postmoderni?


GNR