12 agosto 2016

Piu' leggi (libri), piu' vivi

Un riassunto dello studio in questione (condotto dalla School of Public Health dell’Universita' di Yale e pubblicato su Social Science & Medicine):

- 3635 partecipanti, sopra i 50 anni di eta', hanno fornito dettagli sulle loro abitudini di lettura
- Dopo dodici anni, gli studiosi hanno controllato i livelli di mortalita'
- Coloro che hanno letto giornali e riviste, ma non libri, sono vissuti leggermente piu' a lungo dei non lettori (l'abstract non fornisce altri dettagli)
- Coloro che hanno letto libri fino a 3,5 ore la settimana hanno dimostrato una mortalita' del 17% inferiore, rispetto a coloro che non leggono
- Coloro che hanno letto libri per piu' di 3,5 ore la settimana hanno dimostrato una mortalita' del 23% inferiore a coloro che non leggono
- Nel corso dei dodici anni dello studio, i lettori (di libri) sono sopravvissuti quasi due anni in piu' dei non lettori
- L'abstract dello studio conclude: questi risultati suggeriscono che i benefici della lettura includono una vita piu' lunga, nella quale leggere piu' libri...

Preoccupantemente, leggo su un sito italiano che "il numero dei lettori in Italia è stabile e restiamo uno dei Paesi europei in cui si legge di meno in assoluto. L’Istat ha rivelato che nel 2015 solo il 42% degli italiani ha letto almeno un libro in un anno, mentre una famiglia su dieci non possiede alcun libro. Sono le donne le lettrici più accanite: il 48,6% contro il 35% dei maschi."

L'abstract dello studio:

A chapter a day: Association of book reading with longevity

Articoli:

Read More Books to Increase Longevity
Reading books could increase lifespan
Leggere potrebbe allungare la vita
Leggere allunga la vita

Nessun commento: