26 agosto 2016

Il pubblico (USA) e' 'preoccupato' dalla prospettiva del potenziamento umano


Uno studio del Pew Research Institute ha dato i risultati illustrati qui sopra. Confrontati con tre possibili tecnologie potenzianti si sono dichiarati Entusiastici (Enthusiastic) o  Preoccupati (Worried). Come potete vedere, la maggioranza e' decisamente dalla parte 'preoccupata'. O possiamo decidere di restare ottimisti e consolarci del fatto che come minimo un terzo del pubblico si e' dimostrato entusiasta... D'altra parte, e parlo da ovvio 'entusiasta', una certa dose di 'preoccupazione' non mi sembra del tutto fuori posto, se vogliamo che tali tecnologie siano efficaci, certo, ma anche sicure...

Le tre tecnologie piu' o meno ancora all'orizzonte usate come esempi sono (da sinistra a destra nella tabella qui sopra): editing genetico mirato a ridurre il rischio di malattie; potenziamento cognitivo tramite chip impiantato nel cervello; potenziamento fisico tramite sangue sintetico.

Fonte: U.S. Public Wary of Biomedical Technologies to ‘Enhance’ Human Abilities.

2 commenti:

flavio ha detto...

cioè le non-risposte e le risposte diverse non sono mostrate...ma già quelle superano il 100%?
perdonate un cretino ma...

Estropico ha detto...

Mah! Misteri della statistica...

Ciao,
Fabio