11 luglio 2016

Per sempre, per tutti: filosofia morale, crionica e la prospettiva scientifica dell'immortalita'

Mi sono appena accorto che Forever for All, di Mike Perry, e' scaricabile gratis (in formato Pdf), sul sito del libro: www.foreverforall.org/the-book

L'avevo gia' segnalato nel lontano 2003:

"Forever for all" affronta il problema-morte alla luce del nostro continuo progresso tecno-scientifico. Adottando un punto di vista materialistico della realta' e tralasciando quindi la possibilita' di soluzioni sovrannaturali, l'autore non interpreta tuttavia la morte come inevitabile o persino irreversibile e sostiene la necessita' di affrontare il problema in modo razionale. Il libro descrive la nascita del pensiero immortalista e ne descrive il rapporto con i pronosticati futuri sviluppi tecnologici. La possibilita' della resurrezione delle persone defunte attraverso la creazione di "repliche" in un remoto futuro e' presa in considerazione con un atteggiamento funzionalistico e riduzionista. Nel frattempo, l'autore sollecita maggiori sforzi di ricerca medica mirati alla conquista della morte biologica e l'adozione della crionica (o ibernazione umana) come misura gia' oggi praticabile. La forza filosofica di "Forever for all" consiste nel presentare l'immortalizzazione degli esseri umani e di altre forme di vita come un progetto capace di dare ragione morale all'esistenza e di unire l'umanita' in una causa comune.

Nessun commento: