11 marzo 2016

La pornografia del futuro

Mi spiace, ma devo deludervi: il tema di oggi non e' quello che potreste ragionevolmente aspettarvi dal titolo del post...

In inglese si chiama future porn, ma non e' un neologismo molto diffuso e cercandone una definizione in rete potreste essere distratti da altri risultati... (qui un esempio del suo uso corretto)

Wikipedia: "La pornografia (dal greco πόρνη, porne, "prostituta" e γραφή, graphè, "disegno" e "scritto, documento" e, quindi, letteralmente "scrivere riguardo" o "disegnare" prostitute) è la raffigurazione esplicita di soggetti erotici e sessuali, in genere ritenuti osceni, effettuata in diverse forme: letteraria, pittorica, cinematografica, fotografica."

Quindi, invece dell'equivoco future porn anglosassone, forse potrei inventarmi un neologismo italiano: futurografia?

Morale della favola: ecco la vostra dose di 'futurografia' per il week-end:

Un concetto della DARPA per il VTOL (Vertical Take-Off and Landing, o decollo e atterraggio verticale).


Notte piovosa a Shanghai.


La Goodyear re-inventa la ruota... Casomai non l'aveste gia' vista.

Nessun commento: