6 gennaio 2015

Letture: Marinetti 70. Sintesi della critica futurista

Segnalo la pubblicazione, da parte di una nostra vecchia conoscenza, di Marinetti 70. Sintesi della critica futurista, di Roberto Guerra e Antonio Saccoccio.

Dal sito dell'editore: A settant’anni dalla morte, il fondatore del futurismo Filippo Tommaso Marinetti continua a essere una delle figure più discusse e controverse della cultura italiana. In questa pubblicazione alcuni tra i maggiori studiosi viventi dell’artista esplorano aspetti fondamentali della sua opera: il culto della modernità, le ricerche poetiche e parolibere, i rapporti con la politica (nazionalismo, socialismo, anarchismo, fascismo), l’influenza sulle avanguardie europee, l’attualità delle sue intuizioni nel XXI secolo

Antonio Saccocio studioso delle avanguardie e del futurismo, collabora con l’Università Tor Vergata di Roma

Roberto Guerra è poeta e attivista futurista

Nessun commento: