1 dicembre 2014

Healthspan: le speranze di vita in buona salute e la "marea grigia"


La Healthspan Campaign e' un'iniziativa da tener d'occhio (Healthspan si puo' tradurre, piu' o meno, come "speranza di vita in buona salute") e questo loro video riassume in un quarto d'ora il futuro prossimo dell'invecchiamento, il suo impatto (sociale ed economico), e propone un piano d'azione per combatterlo.

Mi sembra meno ambizioso della SENS Foundation, ma parte dal presupposto che per prevenire le malattie tipiche della terza eta' (tumori, diabete e problemi cardiovascolari) e' necessario affrontarne la causa sottostante: l'invecchiamento.

Da non perdere:

-la mappa, a 2:40 minuti, che illustra come il silver tsunami (che io ho preferito tradurre come "marea grigia") non sia solo un problema occidentale e giapponese...

-la spiegazione, a 8:36 minuti, di come la stragrande maggioranza dei fondi per la ricerca (negli USA, ma la situazione e' identica altrove) vadano verso singole malattie, ignorandone la causa comune.

-a 11:30 minuti: la stima dell'impatto che un "rallentamento" dell'invecchiamento tutt'altro che spettacolare (2,2 anni di vita aggiunti alle speranze di vita media) avrebbe sull'economia USA: 7,1 milioni di milioni (1012) di dollari, nel corso dei prossimi 50 anni.

Nessun commento: