12 novembre 2014

Sondaggio su invecchiamento e dintorni

Si tratta di un sondaggio del 2012 i cui risultati sono stati ora organizzati in versione infografica.

Non particolarmente incoraggiante, dal nostro punto di vista...

Si veda l'esempio qui sopra: Prenderesti una pillola che ti garantisse di vivere fino a cent'anni, ma senza garanzie circa le tue condizioni fisiche o mediche? Il 72% di quelli che hanno risposto ha detto "No"...

D'accordo che la qualita' della vita e' importante, ma il "No" qui sopra dimostra il tipo di miopia circa il futuro che questo blog si propone di combattere, nel suo piccolo. Personalmente? Metterei la firma ad una pillola che mi garantisse il centesimo compleanno senza pensarci due volte, ma e' ovvio che quel 72% non abbia idea del potenziale longevista delle tecnologie emergenti che da queste parti diamo per scontato...

1 commento:

flavio ha detto...

mi sembra l'esatto opposto, quel 72% dimostra quanto il vivere sia ormai una condanna

una volta si condannavano a morte, spesso preceduta dalla tortura e dalla gogna, i criminali, oggi invece chi decide di morire, anche cittadino modello
pensiamo un attimo all'americana ventinovenne dell'altra settimana, finita alla gogna peggio di un criminale nazista

si lasci libera la gente di morire (anche) quando, come e perchè vuole e la Vita, più corta o lunga a seconda delle scelte di ognuno (ovviamente sempre nei limiti delle possibilità e del caso) sarà vissuta molto meglio

e anche buona parte di quel 72%, con tale rete di sicurezza, vorrà tentare, e con anche più entusiasmo, tale azzardo