20 novembre 2014

La metformina e' utile contro il cancro

E' da mo' che lo dico... (vedi qui e qui).

Da MolecularLab:

Farmaco del diabete utile contro il cancro

La metformina è un farmaco ipoglicemizzante molto noto e utilizzato nel diabete di tipo 2 che negli ultimi anni sta richiamando crescente attenzione per la sua attività antitumorale, suggerita da una serie di studi epidemiologici: pazienti oncologici che stavano assumendo metformina per il diabete hanno infatti evidenziato prognosi migliori rispetto a pazienti non diabetici, o in cura con alti tipi di antidiabetici.

Confermato anche da diversi studi sperimentali in vitro ed in vivo, il meccanismo di azione del farmaco come antitumorale restava tuttavia per molti versi poco chiaro. In particolare, non si spiegava fino ad oggi una delle qualità fondamentale della metformina, ossia la sua selettività verso le cellule tumorali e la sua mancanza di effetti verso le cellule normali. Una caratteristica questa dimostrata peraltro dall'assenza di effetti collaterali anche dopo trattamenti prolungati in pazienti diabetici.

I ricercatori hanno dimostrato che la selettività dell'azione della metformina nel bloccare la proliferazione delle cellule staminali tumorali dipende dall'inibizione della attività di una proteina che forma un canale del cloro denominata CLIC1 (chloride intracellular channel 1). Questa proteina è presente ed attiva a livello della membrana nelle cellule staminali tumorali, nelle fasi iniziali della duplicazione cellulare – e qui interagisce con il farmaco - mentre nelle cellule staminali normali è prevalentemente localizzata nel citoplasma, dove si trova in forma inattiva ed inaccessibile alla metformina. I ricercatori hanno anche dimostrato che quanto più il canale è attivo, tanto più significativa l'inibizione di CLIC1 da parte della metformina, tanto più efficace risulta l'azione antiproliferativa del farmaco.

Leggi l'articolo scientifico: Gritti M, Wurth R, Mazzanti M, Florio T, et al. "Metformin repositioning as antitumoral agent: selective antiproliferative effects in human glioblastoma stem cells, via inhibition of CLIC1-mediated ion current". Oncogene (2014). PMID: 25361004

Nessun commento: