9 ottobre 2014

Zoltan Istvan, primo presidente USA transumanista

A quanto pare si candidera' alle elezioni nel 2016 alla testa del suo nascente Longevity Party. Non conosco Istvan, ma sono sicuro che non si illuda per un momento che il titolo di questo post si possa realizzare e che l'idea sia di attirare attenzione mediatica. I punti del suo programma: 1) investimenti per la ricerca longevista; 2) convincere l'elotterato USA che le "tecnologie radicali e la scienza possono enormemente potenziare la nostra nazione" 3) creazione di programmi di protezione per i rischi esistenziali.

Nessun commento: