3 aprile 2014

E' la fine di un'era...

Aprile 2003. Questa la data del primo post di Estropico Blog, dedicato ad un convegno (Transvision) organizzato dalla World Transhumanist Association. Da allora Transvision e' morta di morte naturale e la WTA si e' trasformata in Humanity+. A quanti altri cambiamenti abbiamo assistito in questi undici anni all'interno del movimento transumanista e sul fronte del progresso tecnoscientifico? Sono troppi per contarli, ma se spulciate fra i circa 3.500 articoli (!!) di questo blog ne troverete molti dei piu' importanti. Se mi permettete un attimo di immodestia: Estropico Blog e' stato il sito italiano che piu' da vicino ha monitorato queste due aree (soprattutto la prima) e che piu' ha fatto per diffondere memi transumanisti, immortalisti, longevisti, singolaritari ed... estropici, nella sfera culturale italiana.

Non che sia stata tutta farina del mio sacco. Nel corso degli anni, Estropico Blog ha ospitato molti incredibili collaboratori i cui articoli hanno contribuito sostanzialmente al suo successo (nel suo piccolo). Ed e' proprio la gente incontrata tramite questo blog che ne ha fatto un'esperienza indimenticabile - anche se, va detto, una piccola minoranza di incontri si e' poi rivelata essere della serie "meglio perderli che trovarli"...

Perche' parlo al passato? Perche' penso sia giunta l'ora di concludere quell'avventura che e' stata Estropico Blog. I motivi? Impegni di famiglia, nuovi progetti personali ancora in embrione e, lo confesso, anche una certa stanchezza, accompagnata dall'impressione di "aver fatto la mia parte". Il sasso nello stagno e' stato lanciato...

Questi i motivi dietro la mia decisione di mettere il blog in animazione sospesa. Gli archivi resteranno online e la colonna di destra del blog rimarra' una fonte preziosa di informazioni sui nostri temi. Una cosa che ho imparato, nella vita, e' che non bisogna davvero mai dire mai: potrei quindi, un giorno, riportare il blog in vita, ma per il futuro prossimo non mi aspetto una risurrezione. Uniche eccezioni all'inattivita' all'orizzonte potrebbero essere eventi o notizie eclatanti, etc, ma si tratterebbe, appunto, di rari casi speciali. In altre parole, Estropico Blog sara' in letargo. Ogni tanto mettera' fuori il naso per sentire che aria tira, ma solo per qualche minuto... Si noti che continuero' a segnalare sul blog la pubblicazione di nuovi articoli su Estropico.org, il quale restera' attivo. I ritmi piu' lenti del sito, spero, mi permetteranno di continuare le pubblicazioni in quella sede.

Ai miei lettori piu' affezionati che volessero in qualche modo restare in contatto, consiglio di iscriversi ad uno dei vari metodi per seguire il blog, a partire dalla newsletter (la quale passera' da mensile ad occasionale).

Chiudo ringraziando i naviganti che nel corso degli anni sono passati da questi parti, sperando di essere riuscito a soddisfare la vostra fame di futuro, ad incuriosire, stimolare, o almeno ad intrattenere...

15 commenti:

Federico Latini ha detto...

grazie per il contributo che hai dato fin qua! sinceramente grazie.

David De Biasi ha detto...

Grazie, davvero grazie, per l'attività del blog! E' stato un
punto di riferimento per tutti coloro che si interessano di futuro.

Bruno Lenzi ha detto...

La più preziosa fonte di news transumaniste italiana. E' stato un onore.

Sapereaude ha detto...

Grazie davvero di tutto! Per me Estropico blog è stata una vera fonte di ispirazione...

Anonimo ha detto...

Scusate, parlo con ignoranza ciclopica: non era fermo tipo dal 2009 il blog? Qual era la differenza con Estropico .org? Temo di avere una discreta confusione in testa...
Grazie a chi volesse chiarire ;)

GNR

Estropico ha detto...

Grazie a voi per i generosi commenti, sia in questa sede che in messaggi privati!

Chiarimento per GNR:

Estropico.blogspot.it (il blog di Estropico) e' stato attivo con post quasi quotidiani fino al mio annuncio dell'altro giorno.

Estropico.org e' il sito degli approfondimenti e spero di riuscire a mantenerlo in attivita', dato che mi richiede meno tempo ed energie degli articoli quotidiani del blog.

Ciao,
Fabio

Roberto Guerra ha detto...

Grazie per la tua "mistica" decade + 1 per la comunicazione del movimento futuribile transumanista. Speriamo sia un mind up loading blog. Con stima 2.0 R.G.

Bruno Jimenez ha detto...

Carissimo Fabio, grazie di tutto cuore per essere stato il primo a farmi avvicinare alle tematiche transumaniste IN ITALIANO, nei tempi in cui si navigava coi modem a 28.8 baud! Grazie (anche) ai potenti memi estropici a cui mi (ci) hai introdotto la mia mente si e' plasmata direttamente in anticipazione di un futuro che sta diventando sempre piu un meraviglioso presente. Sono sicuro che molte delle decisioni piu importanti (ed azzeccate) della mia vita siano state profondamente influenzate/plastmate dalla lettura di questo blog.
Ti saluto con un caloroso abbraccio,

GRAZIE

Bruno

gabriele rossi ha detto...

Sì, esatto caro Fabio, proprio la fine di un'era... se mai la singolarità arriverà e se mai l'Italia giocherà qualche ruolo in questa partita, Estropico sarà sicuramente ricordato per il suo grande contibuto... grazie per quello che hai fatto, a nome di tutti gli iLabs

Gabriele

Mirco Romanato ha detto...

Grazie per tutto quello che hai fatto.
E auguri per le nuove imprese che ti aspettano.

Mirco Romanato ha detto...

Grazie per tutto quello che hai fatto.
E auguri per le nuove imprese che ti aspettano.

Giuseppe Regalzi ha detto...

Grazie anche da parte mia per il tuo lavoro prezioso. È stato un onore essere ospite di queste pagine.

Anonimo ha detto...

caro fabio, già un mese senza estropico. l'universo è, oggettivamente, più povero e, anche personalmente, comincio a sentire i morsi dell'astinenza. del piccolo frammento di ottimismo ragionevole che ci hai regalato. il blog è in letargo, ma l'amicizia, spero proprio, rimane sveglia

andrea vaccaro

Anonimo ha detto...

Mi accodo ai forzatamente astinenti :(

GNR

marco ha detto...

Grazie Fabio per il tuo impegno , per la disponibilità e la chiarezza con cui hai sempre trattato i temi transumanisti e futuristici spero che in qualche modo la tua voce rimanga sempre presente, ancora grazie per il tuo lavoro appassionato.