20 marzo 2014

A chi puo' donare l'8 per mille un transumanista?!

Pur essendo italiano, io vivo (e pago le tasse) all'estero. Quando un lettore mi ha chiesto a chi potrebbe donare il suo 8 (o 5) per mille, non ho saputo cosa dirgli. Anzi, e' ovvio che il mio lettore ne sappia piu' di me al proposito, come dimostrato dalla sua lista di candidati:

http://www.marionegri.it/mn/it/sostegno/index.html
http://www.avismonza.it/5PerMille.php
http://www.brunoleoni.it/nextpage.aspx?codice=0000002329
http://www.cicap.org/new/articolo.php?id=274066
http://www.fai5x1000.it/?id_link=6cdc759d2260395520e124f6087a82e7
https://www.uaar.it/uaar/5x1000/

Sicuramente, fra tutti questi, un lettore di Estropico potrebbe trovare un'organizzazione degna di donazione, ma altrettanto sicuramente ce ne sono altre degne di essere prese in considerazione, per cui non esitate a dirmi a chi donate e/o a suggerirne altre nei commenti.

Chiudo con un sogno ad occhi aperti: si potrebbe creare una "filiale" italiana del SENS Research Institute allo scopo di incanalare l'8 per mille dei transumanisti italiani verso la ricerca longevista. Peccato che siamo quattro gatti e che quindi, temo, il gioco non varrebbe la candela....

Nessun commento: