14 novembre 2013

La filosofia digitale è ormai esplosa. E la sua espansione è solo agli inizi... Bit Bang di Giuseppe O. Longo e Andrea Vaccaro

Il gia' segnalato Bit Bang sara' in libreria a giorni! E' firmato dai 'nostri' Andrea Vaccaro e Giuseppe O. Longo, dei quali troverete molti articoli su Estropico.org e su Estropico blog.

Ecco la quarta di copertina:

La filosofia digitale affronta le domande fondamentali della tradizione filosofica: dalla ricerca dell'arché al rapporto tra soggetto conoscente e oggetto conosciuto, dalla metafisica all'ontologia, dall'origine del cosmo ai segreti dell'evoluzione. E le sue risposte, originali e sorprendenti, lasciano intravvedere la possibilità di una nuova comprensione del mondo, basata su quella straordinaria «macchina filosofica» che è il computer.

Il complicato rapporto tra discreto e continuo, tra software e hardware, tra materia, energia e informazione viene scandagliato fino a prospettare la vertiginosa possibilità che l’Universo sia un computer che calcola agevolmente il proprio stato come un immenso automa cellulare: e di questo computer cosmico fanno parte, come sottosistemi calcolanti piccoli e grandi, tutte le cose, dalle rocce alle persone, alle società, agli stessi calcolatori elettronici. Da questo quadro nasce anche una nuova visione di Dio: il Grande Orologiaio è diventato il Grande Programmatore.

Dall'incontro di un teorico dell'informazione con un filosofo è nata un'opera capace di raccogliere le intuizioni scaturite dalle menti più creative della scienza del computer, renderle accessibili, svelarne il senso profondo, connetterle in una trama esplicativa fino a tratteggiare la nascente sintesi che porta il nome di «filosofia digitale».

La Filosofia Digitale è ormai esplosa. E la sua espansione è solo agli inizi...

Nessun commento: