10 luglio 2013

Trapianto di testa e Apocalisse

Secondo il medico italiano Sergio Canavero con la tecnologia odierna trapiantare una testa umana sarebbe possibile, ma la comunità scientifica è perplessa. Un esperimento simile è già stato condotto nel 1970 da Robert White, ma sulle scimmie, con il primate ricevente in grado di riprendersi poco dopo l’operazione mostrando normali segni di attività cerebrale e cognitiva. Anche nell'uomo è possibile, per approfondire continua a leggere su WEBNEWS.

---

L'Apocalisse e' solo questione di tempo. Da Scienze.fanpage.it: "Una nuova teoria sulla fine del mondo viene fornita da un astrobiologo scozzese, secondo il quale l'Armageddon sarà causato, dalla temperatura e dall'evaporazione dell'acqua in superficie."

Nessun commento: