28 maggio 2013

La chiave della crescita economica? Competere e collaborare con i computer

Un'ottima presentazione TED di Erik Brynjolfsson, direttore del Center for Digital Business del MIT, con sottotitoli in italiano: "Mentre le macchine prendono sempre più lavori, molti si trovano senza lavoro o con aumenti rimandati indefinitamente. È la fine della crescita? No, dice Erik Brynjolfsson - sono semplicemente i dolori di crescita di un'economia radicalmente riorganizzata." Non perdetevi la parte in cui Bryonjolfsson presenta vari grafici di crescita, produttivita', etc, e ditemi se non sentite eco kurzweilliani...

1 commento:

David De Biasi ha detto...

Trovo che quello che si dice in questo stupendo video sia un punto fondamentale della nostra epoca: la tecnologia sta distruggendo posti di lavoro più velocemente di quanto li sta creando e tale fatto (di cui faremmo bene a prenderne coscienza prima possibile) dovrebbe indurci a reinventare il concetto stesso di lavoro e, come vien detto nel video, a cooperare insieme alle macchine per un futuro di prosperità condivisa.