14 maggio 2013

Gli strani amici di Assad

In Francia, il Fronte Nazionale. In Italia, Forza Nuova e CasaPound. Cos'hanno in comune, a parte l'orientamento politico? Sono fra i pochi amici rimasti in Occidente al presidente siriano Bashar al-Assad. Cosa c'entra tutto cio' con Estropico? Se scorrete questo articolo dell'International Business Times scoprirete una nostra vecchia conoscenza il cui nome e', purtroppo, collegato al transumanismo italiano...

1 commento:

Ugo Spezza ha detto...

Si tratta di Adriano Scianca che è ritenuto uno degli ideologi di Casa Pound. Quello che scrive su questo sito è discutibile. Anche se è vero che noi, come occidentali, vediamo solo "una versione" delle notizie che arrivano dalla Siria non si può non essere dalla parte di coloro che cercano di realizzare la democrazia in un regime dittatoriale che si è dimostrato (80.000 morti) in tutta la sua repressività.
Chi sarebbe "a favore" allora? Le reti islamiste certo, ma noi siamo estremisti islamici o come italiani dobbiamo simpatizzare per loro?

Sinceramente ho sempre trovato ridicola la posizioni di certe frange di estrema destra nell'andare a sostenere le frange dell'estremismo islamico (Hamas & company) in Palestina, Iran, Libano ecc. L'islam è tra le religioni più oppressive per quanto riguarda la libertà di espressione, la libertà morfologica e la circolazione della cultura scientifica in genere.

http://libertalandia.blogspot.it/2007/03/weinberg-bush-stato-troppo-generoso-con.html