22 marzo 2013

Verso una nuova strategia per l'evoluzione umana: GF2045. New York, 15-16 giugno 2013

Forse ricorderete il primo evento "Global Future 2045" organizzato l'anno scorso in Russia (ne avevo parlato, ai tempi, e includerei un link al mio post, ma il motore di ricerca di Blogger continua a fare i capricci...)

Ora e' stato annunciato il secondo evento, questa volta in America. Nel video qui sopra, Marvin Minsky spiega perche' la creazione di menti artificiali sia solo "questione di tempo" e lo includo non solo in quanto interessante, ma anche come esempio delle molte mini-interviste fatte agli speaker di GF2045 e disponibili sul loro sito.

Se continuera' a questo modo, direi che il GF2045 potra' diventare un serio rivale al Singularity Summit - benissimo, la competizione non puo' che far bene e ci dice che un "mercato" per questi eventi esiste ed e' in buona salute! L'approccio di GF2045 e' diverso da quello di Singularity Summit: l'enfasi sembra essere sulla robotica come strategia longevista (interfaccia computer/cervello, avatar, etc) e, secondariamente, sulla spiritualita' (si notino le molte presentazioni sul tema).

Gia' che ci sono segnalo anche quest'altra recente iniziativa dello stesso gruppo, una lettera aperta firmata da 22 scienziati a Ban Ki-Moon, sui temi cari agli organizzatori di GF2045.

Nessun commento: