17 gennaio 2013

Gli UFO in Parlamento?! Ebbene no, non siamo ufologi (4)

Mi e' stato segnalato che, dopo aver insultato alcuni dei giornalisti e blogger che avevano espresso... perplessita', sulla sua interrogazione parlamentare sul tema degli UFO, l'On. Giuseppe Vatinno se l'e' presa con il Network H+ e con il sottoscritto. Questa volta non ha dato del "cybercoglionazzo" a nessuno, ma il tono non mi sembra particolarmente amichevole. Spero mi sia permesso mettere qualche puntino sulle i (se non vi interessano le mie precisazioni, saltate direttamente al numero 7, qui sotto, dove faccio una proposta a Vatinno).

1) Ne' io ne' Giancarlo Stile siamo "responsabili" del Network H+. In realta', Giancarlo ricopre la carica di "Coordinatore", ma si tratta di un ruolo puramente interno. Il Network e' una democrazia diretta e ha, intenzionalmente, una struttura estremamente fluida e informale. E sia ben chiaro che quanto scrivo in questo post altro non e' che la mia opinione personale e che non rappresenta assolutamente una risposta del Network.

2) Le attivita' professionali mie e di Giancarlo non hanno nulla a che fare con questa polemica, con gli ufo, con il transumanesimo, con il Parlamento, etc. Mi chiedo quindi per quale motivo Vatinno abbia voluto tirare in ballo tutto cio' (nel mio caso, fra l'altro, le sue informazioni, sono vecchie di ormai cinque/sei anni...)

3) L'articolo di Vatinno si chiude citando una mail che gli ho inviato quando mi ha fatto sapere del suo ingresso in Parlamento, nella quale gli faccio le congratulazioni. Innanzitutto si tratta di una comunicazione privata che e' stata pubblicata senza mio consenso, con tanto di indirizzo mail (come se non mi arrivasse gia' abbastanza spam...) Piccole scortesie a parte, mi chiedo cosa dimostrerebbe, esattamente, questa mia mail? Che non ho problemi a dire "congratulazioni" a qualcuno con il quale ho avuto divergenze di opinione? In quel caso ammetto la mia colpevolezza! :-)

4) Il Network dei Transumanisti Italiani si occuperebbe di “scienza di confine”. Senza dubbio ci occupiamo di tecnologie future, il che implica un sostanziale livello di incertezza, ma questo e' l'inevitabile destino di tutti i transumanisti. Esempio perfetto: la crionica non e' mai stata dimostrata. Neanche un topo da laboratorio e' stato mai portato alle temperature dell'azoto liquido e rianimato. Questo non significa che occuparsi di crionica sia necessariamente pseudoscientifico (tutto sta nel come se ne parla). Idem con patate per futuri sviluppi in settori come nanotecnologie, Intelligenza Artificiale, etc.

5) Il Network non "propugna, in controtendenza mondiale, la sperimentazione sugli animali", anzi siamo a favore di qualsiasi alternativa disponibile. L'origine della confusione potrebbe essere una lettura riduttiva di un comunicato stampa del Network in difesa di due giornaliste che hanno ricevuto minacce in seguito ad un loro articolo sul tema della sperimentazione animale, qualche tempo fa.

6) Estropico "riporta solo i commenti sfavorevoli" alla interrogazione parlamentare di Vatinno. Ragazzi, se ce ne sono stati di positivi io non li ho trovati! (Ho usato Google Notizie). Se Vatinno (o chiunque altro!) mi mandera' qualche segnalazione, la passero' volentieri ai lettori.

7) Ultimo e piu' importante: caro Giuseppe, questo tuo inaspettato attacco personale mi causa grande tristezza. Temo tu abbia preso le mie segnalazioni di articoli al tuo riguardo come un attacco, mentre, dal mio punto di vista, altro non sono che un inevitabile servizio alla comunita' transumanista. E dico inevitabile perche' la tua improvvisa fama nazionale lo ha reso tale. Cosa avrei dovuto fare, far finta di niente? Da parte tua, se mi permetti, sarebbe stato un approccio piu' costruttivo se mi avessi mandato un articolo, o anche solo qualche riga, per spiegare il tuo punto di vista ai lettori di Estropico. L'avrei pubblicato volentieri. Anzi, sai che ti dico? Se vuoi siamo ancora in tempo, mandami qualcosa e te lo pubblico.

[aggiornamento]: mi e'stato segnalato che Vatinno ha leggermente modificato il suo articolo dopo la pubblicazione di questo post. Ne faccio nota solo per chiarire la cronologia degli eventi, non perche' voglia suggerire che l'abbia modificato a causa di quanto ho scritto - anche perche' non mi sembra che il suo "messaggio" sia cambiato.

Qui il mio primo post sulla polemica "UFO in Parlamento" (dove troverete anche i link ai post successivi).

8 commenti:

Guidobaldo Maria Riccardelli ha detto...

Ma ancora a dar retta e a rispondere a questo "onorevole"? Uno che scrive un'interrogazione parlamentare basata su premesse risibili, che insulta e offende di fronte alle legittime critiche dei cittadini, che scrive su twitter a Medvedev proponendoli una "coalizione internazionale" contro gli alieni (https://twitter.com/GiuseppeVatinno/status/284316248626565120), ma quale credibilità può avere? Con queste premesse, ogni critica o offesa da parte sua può ragionevolmente essere intesa quale complimento..! Non vi curate di questo soggetto, non ne vale la pena.

Anonimo ha detto...

Domande da parlamentari. Tra ufo, scie chimiche, fusione fredda (e una millanteria?)

http://oggiscienza.wordpress.com/2013/01/17/domande-da-parlamentari-tra-ufo-scie-chimiche-fusione-fredda-e-una-millanteria/

Roberto Guerra ha detto...

x Estropico-e altri: Vatinno pubblica per una casa editrice di fama nazionale e storica... l'unico transumanista dichiarato in Italia (oltre al sottoscritto) che può -sono fatti- non post in blog- vantare questo accredito editoriale- gradirei leggere qua il background dei critici quantomeno eccessivi- può benissimo darsi che mi sbagli- compreso quello di Estropico. Se mi sbaglio in ogni caso allora forse tra almeno parziali inter pares- l'eventuale scivolata di Vatinno andrebbe certamente ridimensionata.. In Parlamento ci sono senatori che fanno interpellanze ad esempio sul Fracking anzichè sull'assenza in emilia-romagna di piani antisismici per il futuro e via dicendo. La scivolata eventuale di Vatinno è stata montata ad arte dai soliti pennivendoli e evidentemente anche da certo conformismo stesso scientista, non perchè gli Ufo esistano (non ci crediamo minimamente) ma - in quanto politico- e transumanista. Fosse stato un seguace di Piero Angela (che ammiriamo tantissimo e anche ci risulta in rapporti cordiali con Vatinno) non ci sarebbe stato alcun clamore... Quanto al Network, beh, la presa di distanza ufficiale da Vatinno andava formulata semplicemente con un post più sobrio e appunto difendendo anche Vatinno per il suo ruolo di ricercatore e divulgatore scientifico, piaccia o meno, rilevante nel panorama italiano. Cordiali saluti.
Roby Guerra

Estropico ha detto...

Ciao Roberto, grazie del contributo. Mi ha fatto venire in mente di passare per il sito della AIT, di cui tu e Vatinno fate parte, pensando di trovarci un comunicato stampa al proposito, ma non ho trovato neanche una difesa d'ufficio, il che mi ha sorpreso. Se e quando ne pubblicherete una, non esitare a farmi sapere.

Ciao,
Fabio

Giancarlo ha detto...

Hai ragione Fabio, e a questo proposito mi dispiace che il generoso Roberto debba esporsi in questo modo, nel tentativo (disperato) di difendere l'indifendibile, mentre i vertici dell'associazione di cui Vatinno fa parte se ne stanno in silenzio.

Riguardo al "comunicato" fatto dell'ex onorevole sul suo sito, per assurdo potrebbe anche far piacere essere inseriti nella sua lista di "cattivoni" (insieme a Piero e Alberto Angela, al Cicap, a Wikipedia, a Twitter, a Repubblica, al Messaggero, ecc).

La cosa comunque certa è che si tratta di un esempio paradigmatico di argomentazione illogica e fallace:
1) Anche dopo aver modificato il precedente titolo (che risultava addirittura diffamatorio), resta il fatto che continua a definire in modo totalmente campato in aria il Network (e forse questo ci fa capire quale fosse la sua idea di "coordinatore", quando in passato si è candidato, senza successo, a questo ruolo);
2) il fatto che tu, personalmente, ti sia congratulato con lui, rispondendo a una sua email in cui ti comunicava il suo ingresso in Parlamento, non significa certo che tu ti sentissi in qualche modo "onorato" (né a corrente continua, né alternata) della cosa: significa solo che sei una persona cortese;
3) il fatto che tu, a titolo personale, ti sia congratulato con lui non significa certo, e a maggior ragione, che il Network nel suo insieme si sia sentito per qualche motivo "onorato" (né a corrente continua, né alternata) del suo "rispescaggio" in Parlamento;
4) infine, non si capisce bene perché dal comunicato del Network "In difesa della ricerca scientifica e della sperimentazione animale" (unica cosa che cita) si dovrebbe desumere che "Insomma, il network propugna un transumanismo chimerico di cose un poco strampalate,sicuramente più dell’argomento ufologico.".

Giancarlo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Giancarlo ha detto...

PS per Roberto
Riguardo ai rapporti "cordiali" tra Vatinno e Piero Angela, cfr. http://www.webcitation.org/6DlXNIhEJ

Estropico ha detto...

Comunicazione: ho eliminato il precedente commento di Giancarlo, su sua richiesta, in quanto il link non funzionava. Il suo commento qui sopra contiene invece quello giusto.