11 gennaio 2013

Gli UFO in Parlamento?! Ebbene no, non siamo ufologi (2)

Oddio... La faccenda degli "UFO in Parlamento" di cui ho parlato ieri si fa sempre piu' pesante, con cadute di tono da entrambe le parti e con l'Italia dei Valori che si "discosta totalmente dal comportamento" del proprio parlamentare, l'On. Vatinno.

Nel frattempo il Network dei Transumanisti Italiani ha rilasciato un comunicato stampa teso a precisare che il Network "ritiene di dover prendere le distanze, in modo esplicito e netto, dall'attività parlamentare dell' On. Giuseppe Vatinno, in quanto la stessa potrebbe risultare indirettamente lesiva della reputazione del transumanesimo italiano e, di conseguenza, del Network stesso [...] in relazione alla recente interrogazione parlamentare n. 4-19252 avente ad oggetto gli UFO, presentata dall'on. Giuseppe Vatinno il 20 dicembre 2012, il Network dei Transumanisti Italiani precisa che il Transumanesimo non ha nulla a che fare con l'ufologia e con le varie teorie complottistiche relative agli alieni: si tratta, evidentemente, di ipotesi del tutto personali dell'on. Vatinno."


Leggi tutto, sul sito del Network dei Transumanisti Italiani.

2 commenti:

Ugo Spezza ha detto...

La questione UFO è molto controversa. Personalmente tra lo sfascio del panorama ufologico italiano ritengo abbastanza serio il fisico Corrado Malanga. Egli cerca di dare almeno una parvenza di spiegazione razionale a quanto viene prodotto da giornali e tv su questo argomento da cinquant'anni. Il problema è che la disinformazione creata ad arte su questo fenomeno (spesso da parte degli stessi ufologi) rende arduo andare a capire cosa è successo e dove.

David De Biasi ha detto...

@Ugo: mi spiace dirlo ma Corrado Malanga è un cialtrone di professione e mi stupisce che tu, dotato di grande intelligenza e di una mentalità scientifica, possa considerarlo una persona "seria". L'ufologia poi non è affatto "controversa", ma aldilà di quella che è una pseudoscienza (consiglio un bel libro del grande Carl Sagan, Il mondo infestato da demoni, che smonta le pseudoscienze compresa l'ufologia), quello che fa indignare è che un parlamentare della repubblica italiana - perchè questa è la questione qui in ballo - che si dovrebbe occupare di cose ben più importanti e urgenti in un periodo di crisi e un "transumanista", come da lui stesso dichiarato, insegua tali fandonie e teorie del complotto, ancora più grave che si permetta di insultare gli utenti di twitter e di internet... della questione cmq segnalo che ne ha parlato anche l'ottimo blog di paolo attivissimo: http://attivissimo.blogspot.it/2013/01/giuseppe-vatinno-e-luso-dei-nuovi-media.html