5 ottobre 2012

Il primo libro scritto nel DNA

Lampo biotech, dal Guardian: Book written in DNA code. Il libro in questione, scritto dal ricercatore a capo del progetto, contiene 53.000 parole, 11 immagini e del software. Gli scienziati responsabili del progetto sostengono che i costi del DNA coding stanno scendendo tanto rapidamente che, nell'arco di 5-10 anni, potrebbere essere piu' economico immagazzinare informazioni su DNA che su computer convenzionali.

1 commento:

okuto ha detto...

Ho letto un Articolo che diceva che in 1 Millimetro quadro di DNA ci stanno fino a 1 Milione di Giga