26 maggio 2012

Se bevi caffe', vivi piu' a lungo

Confermo i miei buoni propositi longevisti per il 2012 di bere piu' caffe'. Uno studio epidemiologico condotto su 400.000 persone ha riscontrato un rapporto inverso fra consumo di caffe' e mortalita'. Per coloro che bevono un caffe' al giorno la mortalita' e' ridotta del 6%, del 10% per chi consuma dalle due alle tre tazze, e del 12% per chi ne consuma quattro o cinque. Ma "solo" del 10% per chi ne consuma di piu'. Il consumo di caffe' e' associato ad una riduzione della mortalita' causata da malattie cardiovascolari, polmonari, ictus, diabete, infezioni, nonche' (e immagino questo non dovrebbe sorprendere) incidenti. Non e' stata riscontrata una riduzione della mortalita' dovuta a tumori, il che contraddice alcuni studi precedenti - si veda il primo link qui sopra. L'intero studio e' scaricabile al secondo link, sempre qui sopra.

Nessun commento: