27 marzo 2012

Da New York a Pechino in due ore - senza volare!

Viaggiando in un tubo sotto vuoto... Ovviamente e' solo un progetto. Qui su KurzweilAI e qui il sito del consorzio detentore di un brevetto che renderebbe possibile il tutto: ET3 (Evacuated Tube Transport Technologies.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

A questo è meglio fare questo che la TAV...

Enzo ha detto...

Secondo me faranno prima questi "tubi sotto vuoto" che la Tav o peggio ancora la Salerno-Reggio Calabria !