1 novembre 2011

La ricerca dell'eterna giovinezza, in versione 21mo secolo. La prima conferenza di Humanity+ a Hong Kong

Segnalo Humanity+ Hong Kong, che si terra' il 3 e 4 dicembre 2011. Il tema della conferenza sara' nientemeno che l'immortalita' ("Living Forever") ed esplorera' il recente progresso tecnoscientifico che sembra aprire la strada all'immortalita' fisica (biologica o cibernetica) tramite Intelligenza Artificiale, nanotecnologie, interfaccia cervello-computer, etc. Al di la' degli aspetti scientifici di questa ricerca della fonte della giovinezza (in versione 21mo Secolo), la conferenza affrontera' anche il tema della vita eterna dal punto di vista spirituale, con approcci che spaziano dal buddismo a Wittengstein. Humanity+ Hong Kong sara' organizzata in quattro parti:

1) Estensione della vita: gli approcci scientifici all'estensione radicale delle aspettative di vita; come la tecnologia puo' migliorare la condizione umana

2) 'Mind Expansion' esplorera' la vita eterna da un punto di vista non-dualistico, un approccio che accoppia le scienze cognitive, le neuroscienze e le tecnologie previste nei prossimi decenni, con le filosofie orientali

3) Menti di prossima generazione: nuove forme di intelligenza create da tecnologie emergenti (A.G.I., nanotecnologie, mind uploading).

4) Tecnologie trasformative: questa sessione si concentrera' sugli esperimenti e i prototipi oggi allo studio nei laboratori della ricerca internazionale, con particolare attenzione alle correnti di ricerca che potrebbero, potenzialmente, trasformare la nostra vita (computer quantistici, biologia sintetica, nanotecnologie, etc)

Immagine: Hong Kong Skyline, by Hooch

Nessun commento: