9 settembre 2011

Simboli dell'immortalita' (2)

Oggi continuo la mia mini-carrellata dei simboli dell'immortalita' (qui l'articolo precedente). L'Ankh (vedi sopra, negli artigli dell'aquila, e sotto), anche conosciuto come chiave della vita e croce ansata, ci arriva dall'antico Egitto ed e' il carattere geroglifico che significa "vita eterna." Wikipedia italiana mette l'accento sui suoi molti altri significati, ma non tralascia di notare come fosse anche "simbolo della vita e dell'immortalità". Oggi sembra esser particolarmente di moda presso sottoculture new age al di la' del razionale...



Fra i simboli dell'immortalita' (symbols of immortality - Wikipedia) troviamo anche il Trefoil knot (nodo a trifoglio). Sebbene ci sia molto online sul nodo in se', non ho trovato gran che' circa il suo ruolo come simbolo dell'immortalita'... Qui sotto ne potete vedere un esempio vichingo (in fondo al ciondolo). Al suo fianco, una versione stilizzata.



Immagini, dall'alto: Bijou de la tombe de Toutânkhamon (musée du Caire/Egypte), by dalbera; un ankh proveniente dal tesoro di Tutankhamon; ancient Norse Mjöllnir pendant featuring trefoil-knot decorations; trefoil knot.

1 commento:

Alberto F ha detto...

Bellissime opere d'arte, la storia ci regala dei veri gioielli. Nel vero senso della parola!