8 settembre 2011

In futuro godremo tutti di un'abbondanza materiale senza precedenti: il nuovo libro di Eric Drexler

Ho gia' segnalato che Eric Drexler, autore di Motori di Creazione e Nanosystems, sta per tornare alle stampe con un nuovo libro (Radical Abundance) che uscira' nel 2012 (qui l'annuncio sul suo blog). Torno ad occuparmene dopo il rallentamento estivo, con qualche dettaglio in piu'. Dal blog di Drexler (traduco liberamente/riassumo):

Il mio nuovo libro e' mirato al grande pubblico, ai miei colleghi scienziati e ai policy makers. In esso tornero' su molti temi affrontati sul mio blog (Metamodern), ma molto piu' approfonditamente.

Fra questi temi troviamo:

-le tecnologie dell'abbondanza radicale: cosa sono e cosa permetteranno

-soluzioni dirompenti ai problemi dello sviluppo economico, dell'energie, dell'esaurimento delle risorse e dell'ambiente

-la natura di scienza e ingegneria, e la prospettiva di una profonda trasformazione delle basi materiali della nostra civilta'

-le mie esperienze personali nel corso dell'emergere del concetto di nanotecnologia molecolare e la turbolenta storia del suo progresso

-la spesso inosservata avanzata delle nanotecnologie macromolecolari e il rapido progresso dello stato dell'arte

-i percorsi incrementali verso le nanotecnologie avanzate, i fattori acceleranti e le sfide istituzionali

-i rischi potenziali delle strategie nazionali; gli interessi comuni nella riduzione dei rischi e nella gestione collaborativa della transizione [ad un'era di abbondanza materiale senza precedenti]

-strategie per influenzare positivamente il dibattito sul futuro

Leggo anche, in fondo al post di Drexler, che le case editrici interessate ad eventuali traduzioni possono scrivere al seguente indirizzo: Rosa "chiocciola" GeographicEngine "punto" com (non si sa mai...)

Nell'immagine. Eric Drexler. Attribution: By Flickr user David Orban (Eric Drexler at Flickr, cropped) [CC-BY-3.0 (www.creativecommons.org/licenses/by/3.0)], via Wikimedia Commons

Nessun commento: