26 luglio 2011

Aubrey de Grey intervistato su h+ magazine

Lampo longevista: in Starting to make SENS Aubrey de Grey, fra le altre cose, fa alcune previsioni su quando avremo le prime terapie anti-invecchiamento. Morale della favola: munitevi di molta pazienza e non trascurate la "manutenzione corporale"...

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusa, non ho il tempo di leggere l'intera intervista ora, non è che potresti essere più specifico riguardo l'avere "pazienza"?
Fa ipotesi di date?

Estropico ha detto...

Accenna ad una probabilita' del 50% che la prima generazione di terapie SENS sia disponibile entro 25-30 anni. E ad una probalita' del 10% che degli ostacoli imprevisti ritardino il tutto di un'altra settantina d'anni...

Ciao,
Fabio

Anonimo ha detto...

Quindi rispetto per esempio a Ray Kurzweil c'è mooolta discordanza in merito alla questione temporale, mi par di capire.