2 dicembre 2010

L'enzima della longevita'

Probabilmente avrete gia' letto la notizia (qui sul Corriere). Dall'articolo: "Uno studio su topolini che invecchiano precocemente a causa di un difetto genetico dimostra che, riattivando un enzima importante per mantenere intatto il Dna, gli animali ringiovaniscono a tutti gli effetti; testicoli, milza e intestino che erano in via di degenerazione riprendono vita, così pure il cervello, e gli animali possono anche tornare fertili." Sono risultati affascinanti che, fra l'altro, riportano l'attenzione al ruolo dei telomeri nell'invecchiamento e a quanto e' gia' possibile fare per mantenerli in buone condizioni, ma prima di stappare lo champagne consiglio la lettura di questa discussione al proposito su TecnoTransumani - fra l'altro: ho appena riaperto gli archivi, per cui potrete leggere il tutto anche se non siete iscritti. E se non siete ancora iscritti, cosa aspettate?! ;-) E, come dico nella discussione di cui sopra, ecco lo studio in questione, su Nature, dato che i giornalisti italiani  sembrano essere convinti che inserendo un link agli studi di cui parlano potrebbero farsi venire un'ernia... Telomerase reactivation reverses tissue degeneration in aged telomerase-deficient mice

2 commenti:

mygenomix ha detto...

Quella di non mettere link agli studi è un vizio diffusissimo nei quotidiani purtroppo. Ok, probabilmente i lettori del Corriere non hanno il background adatto per leggere un articolo scientifico, però linkare le fonti dimostra professionalità.
A proposito dello studio c'è da dire che bisognerà comunque accertarsi di non far lavorare troppo le telomerasi, altrimenti c'è il rischio di provocare il cancro (come già detto da qualcuno nella discussione linkata).

Estropico ha detto...

A proposito del rischio-cancro: facendo un po' di ricerca sul TA-65, del quale ho parlato qualche tempo fa [1], ho trovato quanto segue su Wikipedia:

"To date, studies of drug-induced activation of telomerase (as distinct from mutation-induced activation ) have shown no evidence of a cancer-promoting effect."

E ovviamente, dopo essermela presa coi pigri giornalisti italiani, non posso non includere il link allo studio in questione! ;-) [3]

Ciao,
Fabio

[1]http://estropico.blogspot.com/2010/09/il-ta-65-allunga-i-telomeri.html

[2] http://en.wikipedia.org/wiki/Astragalus#Supplement_use

[3] Role of Telomeres and Telomerase in Cancer http://www.springerlink.com/content/m8k8770876771t02/