7 dicembre 2010

L'aspirina riduce il rischio cancro del 25%

Segnalazione lampo: Un'aspirina al giorno riduce del 25% rischio morte per cancro. Questo e' per ora l'unico articolo al proposito che ho trovato sulla stampa italiana con Google News, ma ne arriveranno certamente altri. Qui la stampa anglosassone. Faccio anche notare che Estropico e' (come al solito...) qualche anno avanti, rispetto al mainstream - inserite "aspirina" nel motore di ricerca del blog e vedrete. Il sottoscritto assume un quarto di aspirina ("cardioaspirina" o "baby aspirina") al giorno da piu' di cinque anni. Ovviamente, e' necessario prendere in considerazione i possibili effetti collaterali (rischio ulcere).

2 commenti:

Ugo Spezza ha detto...

L'Aspirina riduce l'incidenza del cancro nel colon-retto ma fa venire il cancro al pancreas.

Oltretutto a lungo termine provoca lesioni alle pareti dello stomaco e dell'intestino.

attenzione...

Estropico ha detto...

Pancreas: non secondo gli studi piu' recenti. Qui il primo esempio che ho trovato con google:

...the findings are dramatic, showing a strong association between taking aspirin and a reduced risk of dying from a host of cancers.

They include diseases affecting the stomach and bowel, the oesophagus (gullet), the pancreas, the lungs, the prostate, the bladder and the kidneys.

http://www.nursingtimes.net/nursing-practice/clinical-specialisms/cancer/milk-and-aspirin-cut-cancer-risk/5022863.article

Ciao,
Fabio