23 dicembre 2010

Buone feste e arrivederci ai primi di gennaio

Estropico Blog chiude per qualche giorno e augura a tutti i lettori un Buon Natale e un estropicissimo 2011! ;-)

In attesa della riapertura, ecco una serie di organizzazioni il cui lavoro spinge la realta' di oggi verso il futuro che vogliamo. In questi giorni di regali e di spese spesso inutili, qualche Euro donato ad un'organizzazione caritatevole puo' ricordarci il vero spirito del Natale, nonche' accelerare l'arrivo delle tecnologie longeviste che con tanto interesse monitoriamo su questo blog. Ho messo le seguenti organizzazioni in ordine di importanza (secondo la mia modesta e personale opinione!) e in fondo, per i lettori che invece preferiscono l'egoismo illuminato, ho incluso un paio di siti dove potete acquistare regali longevisti, per voi o per altri, offerti da aziende che val la pena sostenere...

1. SENS Foundation. L'organizzazione fondata da Aubrey de Grey e' senza dubbio all'avanguardia nella ricerca scientifica apertamente anti-invecchiamento e oggi ha laboratori di ricerca e progetti in atto in varie nazioni. Per un'introduzione in italiano al concetto di SENS (traducibile come Strategie per l'Ingegnerizzazione di una Senescenza Negligibile) si veda questo articolo su Estropico.com (vecchiotto, ma da' l'idea). Qui la pagina per le donazioni sul sito SENS e qui la pagina dei progetti che i vostri Euro finanzieranno.

2. Foresight Institute. Oggi il termine "nanotecnologie" e' spesso utilizzato per descrivere prodotti che, per quanto siano lo stato dell'arte attuale, poco hanno a che fare con la nanotecnologia che il sottoscritto e vari futurologi ritengono possa rivoluzionare la condizione umana nelle prossime decadi. Foresight, fondato nell'ormai lontano 1986, continua a sostenere e diffondere la visione di una nanotecnologia trasformativa, come dimostrato, per esempio, dalla loro Roadmap for Productive Nanosystems (il che mi da' anche una scusa per includere il video qui sotto). Qui la pagina per le donazioni e/o la membership.



3. Singularity Institute for Artificial Intelligence. Immagina per un momento il seguente scenario: siamo nel 2030 e un'Intelligenza Artificiale (IA) ha raggiunto un quoziente di intelligenza (QI) di 150 (la media umana e' di 100) e ha accesso al proprio software e puo' modificarlo. Sembra la ricetta per una "esplosione di intelligenza": nel giro di poche settimane, o giorni, o ore, potrebbe avere un QI di 500 e potrebbe decidere di non fermarsi lì... "SingInst" e' l'unica organizzazione il cui obiettivo e' la creazione di un'IA che veda l'umanita' come amica e non come un nemico o un parassita da sterminare... Qui la pagina per le donazioni.

4. Humanity+ e' nata nel 1998 come World Transhumanist Association (ha cambiato nome nel 2008) ed e' un'organizzazione no-profit dedicata al sostenere l'utilizzo etico di tecnologie (presenti e future) per potenziare le capacita' umane (Estropico e' collegato a Humanity+ in quanto membro fondatore del Network dei Transumanisti Italiani, chapter italiano della stessa). Ho messo Humanity+ in fondo a questa mia lista non perche' non ne apprezzi le iniziative, ma solo in quanto, forse inevitabilmente, e' un'organizzazione dedicata piu' al parlare che al fare, contrariamente alle altre, in particolar modo la SENS Foundation (anche se, come dicevo l'altro giorno, forse le cose stanno cominciando a cambiare). E non venite a dirmi che anche il sottoscritto non fa altro che parlare, perche' me ne rendo perfettamente conto... e infatti non vi chiedo neanche un centesimo! ;-) Qui la pagina per le donazioni di Humanity+.

Ed ecco i due siti promessi agli "egoisti illuminati"...

5. Life Extension Foundation. Una delle prime organizzazioni transumaniste (in senso lato) in cui mi sia imbattuto, nei primissimi anni '90. Da allora la LEF e' diventata un gigante del settore degli integratori alimentari e se non volete acquistare vitamine, etc, il loro sito e' comunque una miniera di informazioni (vedi per esempio la sezione health concerns).

6. 23andMe. Analisi personale del DNA a soli 99 dollari (ma solo fino al 25 dicembre). Qui e qui le segnalazioni su Estropico Blog.

Buone feste e arrivederci ai primi di gennaio!

Nessun commento: