1 giugno 2010

Caffe' e soft drink e rischio cancro; frutta secca e lipidi plamsmatici; carne e rischio cardiometabolico; grassi del latte e infarto

Le news di NFI - Nutrition Foundation of Italy

Caffè, tè o soft drink e rischio di cancro del colon. Caffè e soft drink anche a dosi elevate non modificano il rischio di cancro intestinale

Frutta secca e lipidi plasmatici. L’assunzione di frutta a guscio rappresenta un’utile strategia nutrizionale per il controllo della dislipidemia e la riduzione del rischio cardiovascolare

Carne rossa o lavorata e rischio cardiometabolico. Il consumo elevato di carne lavorata, ma non di carne rossa, aumenta il rischio di malattie cardiovascolari e di diabete

Grassi del latte e infarto del miocardio. I latticini, anche se ricchi in grassi saturi, non influenzano negativamente il rischio cardiovascolare ma mostrano, al contrario, un effetto protettivo

1 commento:

Aioo86 ha detto...

grazie per i link molto interessanti