14 giugno 2010

Attivita' fisica e ictus; vitamina D e diabete; alcol e rischio coronarico; grassi e carboidrati nella dieta

Le news di NFI - Nutrition Foundation of Italy

Attività fisica e ictus. L’attività fisica moderata (camminata prolungata o di buon passo) è negativamente associata al rischio di sviluppare ictus cerebrale

Vitamina D e diabete mellito di tipo 2. L’incidenza di diabete mellito di tipo 2 correla negativamente con i valori circolanti di vitamina D calcolati secondo un modello matematico predittivo dell’assetto vitaminico

Consumo moderato di alcol e rischio coronarico in donne diabetiche in post-menopausa. Questo studio estende anche alla popolazione femminile con diabete mellito e in età post-menopausale la dimostrazione d! ella correlazione negativa tra consumo moderato di alcol e rischio coronarico

Sostituzione dei grassi saturi della dieta con carboidrati: importanza dell’indice glicemico. La sostituzione dei grassi saturi della dieta con carboidrati ad alto indice glicemico, ma non con alimenti a basso indice glicemico, si associa ad un aumento del rischio di infarto miocardico

Nessun commento: