21 febbraio 2010

Preservare il cervello


Segnalo BrainPreservation.org, il sito di Kenneth Hayworth, dedicato al mind uploading (qui e qui su Estropico, e qui su Wikipedia). Particolarmente interessante la sua proposta di un premio, stile X-prize, per la preservazione del cervello (Proposal for a Brain Preservation Technology Prize). Si noti che Hayworth parla di preservazione in generale e non specificamente di criopreservazione, e che quindi include strategie alternative alla crionica, con particolare riferimento alla preservazione chimica. Hayworth presenta i risultati di numerosi studi che sembrano indicare come questa strategia sia praticabile, ma Depressed Metabolism, a cui va la hat-tip, fa notare che il cocktail di sostanze chimiche dovrebbe essere iniettato prima che il paziente sia dichiarato morto, il che ovviamente apre un vaso di Pandora di problemi etico-legali...

Picture credits: Human Brain: Please do not pick up or shake, by Hatchibombotar

Nessun commento: