4 luglio 2009

Kobian: l'androide in grado di imitare le emozioni umane



Il video qua sopra presenta Kobian in azione, un robot umanoide in grado di imitare sette diverse emozioni umane comprese gioia e disgusto. Inaugurato all'Università Waseda di Tokyo, in Giappone, l'androide utilizza tutto il suo corpo per riflettere ogni sentimento. Ha sopracciglia mobili, le palpebre e sorprendente un paio di labbra rosa brillante. E' anche dotato di un collo con doppie giunture che lo aiuta raggiungere le posture più espressive. L'androide è un'evoluzione di Wabian 2 presentato nel 2006, primo robot bipede, e di WE-4RII che nel 2003 poteva riprodurre in modo rudimentale alcune espressioni facciali. Per mostrare tristezza Kobian chiude le sue palpebre e si piega in avanti portando la mano sulla sua fronte. Per la gioia il robot apre la bocca e gli occhi e solleva le braccia in aria in una sorta di saluto vittorioso. Per il suo disgusto increspa le labbra e tira indietro una mano in un modo effeminato. Costruito dai ricercatori guidati dal professor Atsuo Takanashi dalla Waseda University, il robot umanoide potrebbe essere impiegato come assistente di persone anziane. Oltre a esprimere le emozioni, Kobian può anche camminare, percepire il suo ambiente ed espletare alcuni compiti. Che dire? Davvero... emozionante! Fonte: Dailymail.co.uk
(by David)

Nessun commento: