23 luglio 2009

Il programma estivo della Singularity University


Un video su un corso estivo della Singularity University. "Cosa succede quando hai dei robot che possono riempire gli scaffali [di un supermercato] molto piu' efficacemente della manodopera a basso costo e 24 al giorno?" dice Peter Diamandis, co-fondatore della Singularity University. [Uno sviluppo del genere] "Portera' la disoccupazione a nuovi livelli. Come ci confrenteremo con questa situazione?" Nonostante i costi non trascurabili (quasi 3.000 dollari per una settimana, o 25.000 per un corso di nove settimane) gli organizzatori hanno ricevuto piu' di 1.200 domande di iscrizione per i 40 posti disponibili. Sulla base di questo successo l'universita' sta preparando un executive training program per l'autunno. Sempre secondo Diamandis, il corso e' una specie radar per dirigenti di aziende: "Se sei nel settore manifatturiero e non sei preoccupato, veramente preoccupato, di quello che il futuro ha in serbo per la tua azienda, vuol dire che non hai davvero idea di cosa e' in arrivo." Uno dei motivi del successo dell'Universita' ispirata alle idee di Ray Kurzweil sembra essere il contatto che gli studenti hanno con insegnanti, fra i quali dirigenti di aziende quali Google (che sponsorizza l'universita') e Microsoft. Guardando il video mi sono chiesto quanti degli studenti della Singularity University siano singolaritari o transumanisti. Secondo me, ben pochi, almeno nel senso "classico" di questi termini. Sospetto che, almeno in Silicon Valley (dove ha sede l'universita'), noi transumanisti non siamo piu' gli unici ad intuire cosa ha in serbo il futuro e che essere transumanisti sia perfettamente "normale"...

Un articolo, su MarketWatch: Google-backed school preps for 'disruption'. What to do when technology outpaces us? Students pay a premium

Nessun commento: